sabato 14 novembre 2009

NICOLAS CAGE HA DEBITI COL FISCO: Casa all'Asta

Nicolas+CageIl Premio Oscar l'attore Nicolas Cage ha debiti col fisco americano per oltre 6 milioni di dollari causa tasse non pagate. E, mentre le sue case finiscono all'asta, Johnny Depp si offre di aiutarlo a superare il disastro finanziario...

Hollywood perdona, il fisco no!

Da molto tempo uno degli attori più pagati di Hollywood, Nicolas Cage, appariva nei suoi film sempre poco espressivo, tra il depresso e il "colui che sa cose che noi non sappiamo".
Tale sguardo si è fatto notare anche nel recente film "Segnali dal Futuro", uscito il 4 settembre 2009 in Italia. Neanche a farlo apposta era una trama apocalittica con enormi catastrofi dove il buon Nicolas si trovava di fronte ad una penosissima scelta, grazie ad una conoscenza di fatti ignoti ai comuni mortali.

L'apocalisse cinematografica è diventata per lui realtà.

Il primo "segnale dal futuro" era già arrivato ad Aprile 2009, quando il buon Cage mise in vendita un fiabesco castello bavarese, il castello di Neidsteinl situato vicino ad Amberg, dotato di 28 stanze e 160 ettari di terreno, acquistato tre anni prima per 2,6 milioni di dollari con l'intenzione di effettuare dei restauri, i quali però furono liquidati come "irrealizzabili".
Motivazione ufficiale della vendita: crisi economica mondiale.

Come tutti gli eroi dallo sguardo pensoso, Nicolas Cage doveva davvero sentire tutto il peso del mondo sulle sue spalle e quando Obama ha dichiarato che gli Stati Uniti stavano uscendo dalla crisi economica non ha specificato che si sarebbe trasferita a casa Cage.

Nicolas+Cage+debitiLa tempesta arriva in due tempi, a Luglio e a Ottobre 2009, quando l'ufficio tasse USA, l'Internal Revenue Service, recapita all'attore una bella richiesta di pagamento per l'ammontare di 6,3 milioni di dollari di tasse non pagate nel 2007, più altri 350 mila dollari, sempre di tasse, risalenti agli anni 2002 e 2004.

Oltre a ciò, la città di New Orleans aspetta il pagamento di 151.730 dollari di tasse sulla villa che Cage possiede nel cuore del Quartiere Francese, ugualmente non pagate alla città. La villa ha fama di essere abitata dai fantasmi, anche loro ignari di cosa sta succedendo.

Dulcis in fundo, l'attore non ha ancora restituito alla East West Bank un prestito di 2 milioni di dollari, per il pagamento dei quali era stata concessa una proroga ad Agosto 2009.

Il buon Nicolas si quindi è ritrovato con le due ville a New Orleans pignorate e messe all'asta, aggiudicata il 12 novembre scorso dall'unico offerente, la Region Banks, per 4,5 milioni di dollari (due terzi del valore complessivo di 6,8 milioni di dollari).

A ridosso della data di uscita americana del suo ultimo film "Il cattivo tenente", Nicolas Cage non ha rilasciato dichiarazioni ed è ancora molto indaffarato a trovare il denaro per coprire i debiti finanziari: sta infatti provvedendo a mettere in vendita anche le sue altre case di Los Angeles, Las Vegas e Rhode Island.

Johnny+DeppSecondo il National Enquirer, sembra che il Capitano Jack Sparrow, alias Johnny Depp, attualmente nelle sale italiane col film "Nemico Pubblico", sia molto dispiaciuto per il crack finanziario occorso all'amico al quale deve la sua carriera: fu proprio Nicolas Cage oltre vent'anni fa a intuirne le doti e metterlo in contatto col suo agente, grazie al quale Depp ebbe una parte nel film "Nightmare: dal profondo della notte " (1984, Wes Craven) avviando la sua fortunata carriera cinematografica.

Una fonte riporta che Depp abbia telefonato a Nicolas offrendosi di pagare i debiti, ma Cage avrebbe risposto qualcosa tipo: "Grazie, rifiuto l'offerta e vado avanti".

disastro+Nicolas+cageRiguardo al suo collasso economico, Nicolas Cage ha avviato una causa contro il suo vecchio impresario e socio in affari attribuendogli la responsabilità dei suoi problemi finanziari, quindi alla fine dovrà anche pagare l'avvocato.
Sempre che pure quest'ultimo non gli faccia causa per debiti.

Per i suoi aficionados, è probabile che lo si riveda in altri film, non si sa con quale sguardo né con quale cachet, né tantomeno con quanti capelli.

Forza Nicolas!

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

Nessun commento:

Articoli correlati

Related Posts with Thumbnails