lunedì 24 agosto 2009

MRS. DOUBTFIRE - Mammo Per Sempre

Nel film "Mrs. Doubtfire" Robin Williams diventa donna con un trucco da Oscar.

Mrs+Doubtfire+Mammo+Per+sempre+locandinaFilm: Mrs. Doubtfire - Mammo per sempre
Titolo originale: Mrs. Doubtfire
Nazionalità: USA
Anno: 1993
Durata: 120 minuti
Genere: Commedia
Regia: Chris Columbus
Tratto dal romanzo "Alias Madame Doubtfire" di Anne Fine, pubblicato in Italia col titolo "Un padre a Ore". Leggi il romanzo
Sceneggiatura: Leslie Dixon, Randi Mayem Singer
Fotografia: Donald M. Mcalpine
Musiche: Howard Shore
Scenografia: Angelo P. Graham
Cast: Robin Williams, Sally Field, Pierce Brosnan, Matthew Lawrence, Mara Wilson, Lisa Jakub, Harvey Fierstein

Guardalo in DVD: Blu-Ray disc / Edizione Famiglia 2 DVD

Trama


San Francisco. Daniel Hillard (Robin Williams) è un attore "genio e sregolatezza" ma la sua mancanza di disciplina crea problemi alla ordinatissima moglie Miranda (Sally Field) nella gestione dei 3 figli, così dopo l'ennesima lite Miranda chiede il divorzio.
Il giudice affida i figli alla madre per 6 mesi consentendo al padre di vederli settimanalmente: se metterà ordine nella sua vita dimostrando di essere una persona responsabile potrà ottenere l'affidamento congiunto. Ma Daniel è troppo attaccato ai figli per attendere tanto tempo e quando viene a sapere che Miranda cerca una governante per i ragazzi si presenta sotto le mentite spoglie di una dolce anziana tata inglese ottenendo il lavoro. Ma non tutto va per il verso giusto...

Trailer



Recensione


Premiato con numerosi riconoscimenti tra cui l'Oscar 1994 per il miglior trucco, "Mrs Doubtfire - Mammo per sempre" è una delizioso film commedia di Chris Columbus, che evidenzia finalmente le capacità attoriali del protagonista Robin Williams.

Il dotato attore proveniente dalla sit-com "Mork & Mindy" mette a frutto l'esperienza, regalando infatti un quasi one-man show nel quale si trasforma in una dolce signora, grazie a quattro ore di trucco giornaliere e alla capacità di apparire a proprio agio ma mai effemminato anche sotto un ingombrante scafandro di gomma.

In "Mrs. Doubtfire - Mammo per sempre" Robin Williams canta perfino la lirica, sua infatti la voce nella performance iniziale dal "Barbiere di Siviglia", ma versatilità e parlantina sciolta non bastarono per un Oscar (ingiustamente) anche se valsero a Robin Williams un golden globe 1994 come miglior attore in un film commedia e un meritato nastro d'argento 1995 all'eccellente doppiaggio del nostro Carlo Valli.

Robin+WilliamsIl regista Chris Columbus sa come girare un film commedia e infondergli un'anima che resta nel tempo, suoi infatti film spassosi come la serie cinematografica di "Mamma Ho perso l'aereo"(1990), "Nine Months - Imprevisti d'amore" (1995) che a distanza di anni mantengono verve e brio. In "Mrs. Doubtfire" la già buona sceneggiatura viene sottolineata da esilaranti parentesi come la prima visita dell'assistente sociale a casa di Daniel/Robin Williams, i ridicoli tentativi del fratello gay di mutarlo in donna, mentre la sottile guerra fredda con il nuovo fidanzato di Miranda contrappunta felicemente scenette e battute ("Sono donna da poche ore e ho già le vampate").

Seppure affrontando lo spinoso tema di divorzi e affidamenti, "Mrs Doubtfire" preferisce abbandonare le tinte drammatiche alla "Kramer contro Kramer" (con Dustin Hoffman) per far piangere solo dal ridere. Questa strana nonna soavemente sfacciata un po' somigliante a Glenn Close, dal linguaggio forbito e definito, riesce nel duplice scopo di divertire grandi e piccini e far riflettere con semplicità ma senza paternalismi nè ruffianeria, evitando un finale favolistico per uno più realistico ma ugualmente consolatorio per i bambini grazie all'efficace discorso finale.

Oltre al mattatore mammo, il cast di attori protagonisti vede inoltre una sempre in forma Sally Field nel ruolo della madre perfettina ed esaurita, un Pierce Brosnan pre-Bond in quello del belloccio insidiatore di famiglie e tre pargoli che continueranno la professione, ma anche una felice scelta di caratteristi per i personaggi di contorno che consente al film di mantenere un ottimo ritmo in tutte le scene.

In conclusione, "Mrs. Doubtfire - Mammo per Sempre" è un grazioso film commedia oramai divenuto un classico del pubblico bimbesco, sempre replicato con successo e che farà passare allegramente due ore in famiglia perfino ai più disincantati.

Per la serie: Divertimento con una punta di amarezza.

Voto personale: 8.5


Curiosità


  • La colonna sonora è di Howard Shore, vincitore nel 2003 e 2004 dell'Oscar con le musiche dei film "Il Signore degli anelli: La compagnia dell'anello" e "Il Signore degli Anelli: Il ritorno del Re"
  • Nella vita reale Robin Williams divorziò dalla moglie per sposare la loro tata
  • Robin Williams testò la credibilità del trucco di Mrs. Doubtfire facendo acquisti andando in una libreria: non fu riconosciuto
  • Il gocciolìo della finta maschera per il viso nella scena del the con l'assistente sociale non era previsto, fu causato dal calore dei riflettori del set, così l'attore improvvisò
  • Nel film debutta sul grande schermo Mara Wilson, che poi comparirà in altri come "Matilda 6 mitica". Aveva 6 anni
  • La caratterizzazione del personaggio di Mrs. Doubtfire fu ispirato a Williams da una tata dei figli, che divenne famosa sui giornali come la vera Mrs.Doubtfire
  • Nel pilot della serie tv "Streghe" Prue alla fine raccoglie un giornale da terra che riporta il titolo "Firemen Doubt Fire was Accidental", lo stesso da cui nel film Robin Williams prende ispirazione per il nome della tata.
  • Quando l'autrice Anne Fine seppe che avrebbero tratto un film dal suo romanzo propose Warren Beatty come protagonista
  • Chris Columbus fu co-sceneggiatore de "I Goonies" e sceneggiatore de "I gremlins", ha diretto di nuovo Robin Williams nel film "L'Uomo Bicentenario" (1999), trasformandolo in un androide. Nel curriculum di Columbus anche la produzione di alcuni film di "Harry Potter", e dei recenti "Una Notte al museo" e "Una Notte al Museo 2 - La Fuga"
  • Sono girate voci sulla possibilità di un "Mrs Doubtfire 2" ma per il momento niente di concreto
  • Sally Field ha vinto due oscar ed è protagonista della serie tv "Brothers & Sisters - Segreti di famiglia"
  • Il doppiatore Carlo Valli ha recitato in alcuni film tra cui "Gli atti degli Apostoli" di Rossellini, ma è più presente in tv, comparso in sceneggiati Rai come "Gamma", "Piccolo mondo antico" e "Un Certo Harry Brent", più recentemente in "Incantesimo 3" e "Il maresciallo Rocca"
  • Carlo Valli è uno dei due doppiatori ufficiali di Robin Williams, l'altro è Marco Mete


Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

2 commenti:

Smilla* ha detto...

un film sicuramente sempre divertente.. piace tantissimo persino a mia nonna che mi ha pure chiesto di registrarglielo hihi XDD

Recenso ha detto...

ma che carina :-)

Articoli correlati

Related Posts with Thumbnails