venerdì 23 luglio 2010

THE LOSERS Film: recensione

I perdenti di The Losers nel film basato sul fumetto omonimo sono in azione tra distruzioni alla A-Team e intrighi mondiali stile Mission Impossible.

the+losers+locandinaFilm: The Losers
Titolo originale: The Losers
Nazionalità: USA
Anno: 2010
Durata: 98 minuti
Genere: azione, fumettistico
Regia: Sylvain White
Adattato dal fumetto "The Losers" di Andy Diggle su disegni di Jock
Sceneggiatura: Peter Berg, James Vanderbilt
Fotografia: Scott Kevan
Musiche: John Ottman
Scenografia: Aaron Osborne
Cast: Jeffrey Dean Morgan, Zoë Saldaña, Chris Evans, Idris Elba, Columbus Short, Óscar Jaenada, Jason Patric, Holt McCallany

Al cinema: dal 23 luglio 2010
The Losers: il libro a fumetti: su bol


Trama


Bolivia: Una squadra di 5 uomini scelti delle forze speciali agli ordini della CIA, il colonnello Clay (Jeffrey Dean Morgan), Jensen (Chris Evans), Roque (Idris Elba), Pooch (Columbus Short) e Cougar (Oscar Jaenada), scampa ad un attentato organizzato da Max (Jason Patric), in cui però muoiono 25 bambini. Tornati in USA con l'aiuto della bella Aisha (Zoë Saldaña) decidono di vendicarsi

Trailer





Recensione


The Losers è il film adattato dall'omonimo fumetto pubblicato nel 2003 dalla DC/Vertigo, incentrato su un gruppo di soldati d'elite che decidono di vendicarsi dopo che la CIA ha tentato di ucciderli.

Nel fumetto i perdenti rappresentano un misto tra la A-Team e Mission Impossible, nel film questo carattere viene mantenuto e accompagnato da musiche western che caratterizzano molte scene e diverse inquadrature da mezzogiorno di fuoco, mentre il contrasto tra i colori e il nero di china della fotografia riafferma l'origine fumettistica della storia.

The Losers ha le pretese di un film d'azione, di cui ripropone i crismi grazie agli ottimi piani sequenza, gli efficaci ralenti e la colonna sonora interessante e moderna di John Ottman, già autore delle musiche di altri comic movies come X-Men 2 e I Fantastici Quattro, ma più che presentare il gruppo e il mood che crea i perdenti non fa.

Difficile iniziare un film a ritmo sostenuto senza cali di tensione e i perdenti di Sylvain White non fanno eccezione.

Prodotto nel 2009 ma uscito in Italia col dovuto ritardo, The Losers indulge in autocompiacimento e sensazione nelle numerose sequenze d'azione, ma la durata sotto i 100 minuti non consente di strafare ma nemmeno una definizione migliore dei personaggi, che si limitano ai classici stereotipi dell'eroe-non eroe, con il leader che si mette nei guai per le donne, l'eclettico, il pistolero, la bella donna ambigua, l'arma distruttiva mondiale e l'amico-nemico.

Gran peccato avere dei buoni attori come Jeffrey Dean Morgan e Zoe Saldana e non dargli adeguato spazio: Morgan ha dalla sua presenza e sensibilità, la Saldana invece sembra finora aver dato prova eccellente solo nascosta da un Avatar nel film di Cameron, mentre qui appare scarica ad esclusione di una sparata, ma le sue forme sinuose evidenziate a dovere accontenteranno molti spettatori.

Irrefrenabile Chris Evans, subito riconoscibile come il Murdoch della situazione, una tra le tante somiglianze con la versione dark della A-Team.

In totale il film The Losers garantisce un buon intrattenimento, però si presenta più che altro come prologo, con alcune premesse per un eventuale sequel, e che seppur di confezione elegante non regala una novità assoluta rispetto al genere action a cui siamo abituati.

Per la serie: e distrussero tutto

Voto personale: 6.5



Curiosità


  • Jeffrey Dean Morgan ha un nutrito curriculum di produzioni televisive e cinematografiche, tre le più conosciute, la partecipazione a film come Watchmen e in serie tv come Supernatural e Grey's Anatomy. Suo prossimo film "The Resident" dove interpreterà un uomo ossessionato da una dottoressa (Hilary Swank)

  • Zoe Saldana riprenderà i panni di Uhura nel sequel di Star Trek, uscita prevista per il 2012

  • Chris Evans vestirà i panni di Capitan America, in uscita nel 2011

  • Il film è ambientato tra USA, Bolivia, Puerto Rico e Dubai, ma è stato girato unicamente tra USA e Puerto Rico.


Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

Nessun commento:

Articoli correlati

Related Posts with Thumbnails