giovedì 15 aprile 2010

RAIMONDO VIANELLO E' MORTO

raimondo+vianello+mortoRaimondo Vianello è morto stamattina alle 7 all'Ospedale San Raffaele di Milano. Icona della televisione per il suo british humour era sposato con Sandra Mondaini, con cui formava la coppia più amata della TV. Raimondo Vianello avebbe compiuto 88 anni a maggio.

Temevo questa notizia. Nei giorni scorsi era ricoverato all'Ospedale San Raffaele di Milano e oggi Raimondo Vianello è morto.
Sportivo, ironico, biondo ed allampanato, Raimondo Vianello ((Roma, 7 maggio 1922 – Milano, 15 aprile 2010) mise a frutto proprio queste caratteristiche e grazie al suo talento comico cordiale fu una delle colonne portanti sia della RAI sia di Mediaset.

RAIMONDO VIANELLO E' MORTO




Attore, comico e conduttore televisivo, Raimondo Vianello iniziò la sua carriera nello spettacolo dopo la seconda guerra mondiale, partecipando anche ad alcuni film con Totò.

Il successo arrivò con la RAI che muoveva i primi passi, con il varietà televisivo "Un due tre" condotto in coppia con con Ugo Tognazzi dal 1954 al 1959.

A quei tempi la Tv era ancora una cosa rara nelle case degli italiani ma il varietà divenne subito popolarissimo grazie a delle gustose gag comiche che la coppia costruiva assieme con un metodo originale: Ugo Tognazzi non possedeva nessun televisore ma Raimondo Vianello sì e così ogni settimana, in fase di preparazione del canovaccio della puntata, mimava a Tognazzi cosa era accaduto in TV, fatti che poi Tognazzi commentava a modo suo.

Nel 1962, il gentleman della tv italiana Raimondo Vianello sposa la soubrette Sandra Mondaini, figlia del pittore, anche lei nel mondo dello spettacolo.

Lei così lamentosa, lui con una grande pazienza, ma entrambi innamoratissimi, divennero una amatissima coppia dei varietà, ecco alcuni titoli: Sai che ti dico? (1972), Tante scuse (1974), Di nuovo tante scuse (1975-1976), Noi ... no! (1977-1978) e le loro scenette erano sempre il culmine della risata.

Passate alla storia le gag dei titoli di coda: vi ricordate le peripezie di Raimondo Vianello tedoforo che cercava di portare la fiaccola alle Olimpiadi?

Oppure i tentativi di liberarsi dei Ricchi e Poveri, un volta perfino con la pressa?

O ancora quella infinita corsa al rallentatore dei due amanti, Raimondo Vianello e Sandra Mondaini, che sembravano correre l'uno verso l'altra, ma alla fine Raimondo Vianello, riusciva sempre a liberarsi di Sandra?



Alla nascita della tv commerciale, decisero anche loro, come tanti altri grandi della RAI di cambiare azienda, dove continuarono ad intrattenere amabilmente con la famosissima sit-com "Casa Vianello".

La loro comicità era incentrata sulla presa in giro bonaria di vizi e virtù degli italiani e problemi di coppia: famosa resterà sempre la scena finale della sit-com, entrambi a letto, con la Mondaini che cerca di attirare l'attenzione di Raimondo Vianello, che preferisce leggere il giornale.

L'amore tra Raimondo Vianello e Sandra Mondaini vide alti e bassi, le crisi di coppia, la mancanza dei figli, i problemi di cancro , ma la coppia è rimasta salda.

La morte di Raimondo Vianello ha lasciato un grande vuoto nello spettacolo e in tutti i suoi ammiratori.

La coppia Raimondo Vianello-Sandra Mondaini è stata una delle coppie televisive della mia infanzia, e non nego che tante volte ho pensato a Raimondo Vianello come una persona immortale, convinta che le sue battute sulla moglie mi avrebbero accompagnato per tutta la vita.

Purtroppo la persona non era immortale ma il personaggio che tutti abbiamo amato sì, e ce lo ricorderemo a letto col giornale in mano, disinteressato ai calci della moglie, ogni volta che sentiremo il tormentone "Che noia, che barba, che barba, che noia".

Negli ultimi giorni non aveva perso il suo humour inglese, Pippo Baudo riporta questa ultima battuta di Raimondo Vianello :"Negli ultimi tempi non parlava più, si era come assopito, ma recentemente ero riuscito a parlarci: se mi chiami per le condoglianze anticipate hai sbagliato numero".

Ciao Raimondo.

CASA VIANELLO





FUNERALI RAIMONDO VIANELLO IN DIRETTA TV




Approfondimento


4 commenti:

annarita ha detto...

Ciao cara, grazie per i tuoi commenti, sei stata molto gentile. Ora dovrei essere più presente, anche se ho ancora delle questioni personali che mi tengono occupata, ma tutto bene. La perdita di Raimondo è davvero triste, sono cresciuta con lui e Sandra e mi mancherà molto.
buona serata

Recenso ha detto...

Carissima, sono felice che tu sia tornata online, grazie per la visita.
Anche a me mancherà.
Buona serata a te :)

Axel ha detto...

addio grande Raimondo-condoglianze per Sandra

Anonimo ha detto...

ciao raimondo ci mankerai molto rimarrai sempre nei nostri cuori sandra mondaini un frande abbraccio ti stiamo tutti vicini fatti forza ilaria

Articoli correlati

Related Posts with Thumbnails