sabato 27 dicembre 2008

RANSOM Il Riscatto

In "Ransom - Il Riscatto", Ron Howard dà una buona prova delle sue capacità di regista.
Quando Gary Sinise decise di rapire il figlio di Mel Gibson...beh non fu proprio una buona idea!

ransom+il+riscatto+locandina
Film: Ransom - Il Riscatto
Anno di uscita: 1996
Regia: Ron Howard
Genere: Drammatico; Azione; Thriller
Durata: 121 minuti
Produzione: USA
Attori Protagonisti: Mel Gibson, Gary Sinise, Rene Russo, Lili Taylor

DVD: Su Bol.it: Edizione Speciale sconto 10%

Trama


Tom Mullen (Mel Gibson) è proprietario di una compagnia aerea, i soldi per lui non sono un problema e se c'è da spendere per ottenere qualcosa lo fa senza esitare. Lo ha già fatto in passato e lo farebbe ancora... fin quando un giorno suo figlio viene rapito e arriva la richiesta di riscatto.


Recensione


Nel film "Ransom - Il Riscatto", Ron Howard mette in diretto scontro Mel Gibson e Gary Sinise.

Tutto il film è scritto e girato come una partita a scacchi, con notevoli colpi di scena e continui capovolgimenti di ruolo. Una partita a scacchi tra due forti caratteri che si contrappongono in maniera avvincente, giocato sulla ambiguità tra bene e male, tra essere e apparire.

Tom Mullen (Mel Gibson) in apparenza è una persona sincera, onesta, che vuole la soddisfazione del cliente. In realtà ha una grave macchia sul suo passato, una tangente da lui pagata per metter fine ad uno sciopero, che però ha rappresentato la prigione per un dipendente accusato al suo posto.

Jimmy Shaker (Gary Sinise) in apparenza è un onesto poliziotto, che ama fare il suo lavoro. In realtà è roso dalla rabbia e dall'invidia per chi ha più di lui. Si considera un Morlock che lavora sottoterra per consentire agli Eloi come Tom Mullen di vivere felici. Come tutti i Morlock, ogni tanto deve salire in superficie a mangiarsi un Eloi... e questo Morlock ha scelto Tom.

La esperta regia e l'avvincente sceneggiatura descrive due personaggi separati dal denaro ma al contempo uniti da esso e dalla sua bramosia. In comune hanno una carisma da leader e una forte determinazione regalando uno scontro che va seguito dalla prima telefonata fino allo scazzottamento finale.

Nessun Oscar per questo film, ingiustamente.

Mel Gibson: Efficace il contrasto tra la interpretazione rampante da giovane imprenditore e i due occhioni azzurri smarriti che cercano il sostegno della moglie.

Gary Sinise:: Tra i personaggi più cattivi del cinema uno dei più notevoli e capaci nell'evidenziare le sfaccettature del Male nascosto dentro un insospettabile. La sua bravura è tutta nello sguardo, nel portamento austero e nella parlata quasi sibilata.

Rene Russo: Già partner di Mel Gibson in film come "Arma Letale", qui è nel ruolo della moglie di Tom Mullen, Kate, che segue con lo sguardo la vicenda con un grande cuore di mamma che palpita in silenzio.

Lili Taylor: Nel ruolo della complice di Jimmy Shaker, una parte di non molto rilievo.

La sceneggiatura è intensa e coerente nella sua ambiguità; la regia (Ron Howard) ci ha già abituato a film di buona qualità senza fronzoli, dove ogni scena è necessaria, non lascerà delusi i fan del regista.

Colonna Sonora: di James Horner, adeguata all'incalzare degli eventi

Per la serie: Mai mettersi contro Mel Gibson. Sai quando inizia a fracassarti ma non sai quando finisce...

Voto personale: 8.5



Curiosità
  • Il bambino (Brawley Nolte) che interpreta il figlio di Tom Mullen è il figlio di un altro noto attore: Nick Nolte.
  • "Ransom - il Riscatto" è il remake del film "Il Ricatto Più Vile" girato nel 1956, con Glenn Ford.
  • Lili Taylor, nota attrice americana, è apparsa anche in un episodio della serie di telefilm "X-Files".
  • Come molti sapranno, Ron Howard è diventato prima famoso come attore grazie al ruolo di Richie Cunningham nella serie cult anni '50 "Happy Days"
  • Morlock e Eloi sono le due razze menzionate nel romanzo di fantascienza "La Macchina del Tempo" scritto da H. G. Wells e da cui sono stati tratti due film ("L'uomo che visse nel futuro" - 1960 - e "The Time Machine" - 2002)


Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

Nessun commento:

Articoli correlati

Related Posts with Thumbnails