domenica 21 giugno 2009

VACANZE ESTATE 2009: Come Risparmiare sulle Vacanze in 12 Consigli

Vacanze+estate+2009Per le Vacanze Estate 2009 ,con un budget ridotto e la crisi addosso, l'obiettivo è più problematico del solito
Ecco 12 consigli su come risparmiare con le vacanze in low cost

Secondo l'Adoc, solo il 24% degli italiani andrà in vacanza in questa Estate 2009: quasi 6 italiani su 10 partiranno per al più una settimana e solo l'1% potrà godere un mesetto di riposo.

Ovviamente resiste il primato del mese di agosto come preferito per le partenze, dal 51% dei turisti contro il 22% che partirà a Luglio, mentre la spesa pro-capite per viaggio e alloggio del 52% degli intervistati è sui 700 euro.

Così ecco la soluzione di orientarsi ai viaggi low cost e, new entry, i viaggi a rate, acquistabili con un finanziamento.

Il 27% del campione scelto dall'Adoc preferirà le vacanze in agriturismo o centri benessere, dove è possibile rilassarsi nella natura o massaggiati a dovere, anche se un buon 40% preferirà ancora l'albergo.

L'Adoc ha preparato un decalogo che contiene consigli preziosi per assicurarsi delle buone vacanze risparmiando e trascorrendo una bella estate 2009.

Ecco i Consigli per Vacanze al Risparmio con le mie aggiunte derivate da esperienze nel campo turistico.

Come Risparmiare sulle Vacanze

1) Budget: fissare un tetto di spesa per la vacanza.

Commento: Ottimo consiglio, ricordiamoci però che la maggior parte delle persone non sanno realmente stimare il costo di una vacanza alle Maldive rispetto a una nel Mar Rosso. Può capitare quel turista che vorrebbe andare 2 settimane in Jamaica con 500-600 euro a persona, ovviamente in all inclusive .....

Consiglio di fare un giro sui siti dei maggiori tour operator, dove sempre più spesso è possibile scaricare il catalogo digitale, oppure andare in agenzia viaggi e farsi dare un catalogo (sono gratuiti), in modo da rendersi conto se il budget a disposizione combacia con l'effettivo costo della vacanza nella località puntata.

2) Optare per i Viaggi Last minute: aspettando il momento giusto si può risparmiare sulla vacanza anche il 30% con una delle offerte.

Commento: Fare attenzione però a cosa si compra e dove. Evitare siti online sconosciuti o appena creati. Ricordare che i last minute vanno però prenotati velocemente perché vanno a ruba, soprattutto se sono occasioni d'oro.
Da qualche estate sono nati anche i Viaggi Last Second...

3) Prenotazione volo: farla con largo anticipo.

Commento: I voli stand-alone, cioè non già compresi in un pacchetto vacanza, seguono la legge inversa ai viaggi last minute: più ci si avvicina alla data della partenza e più il prezzo si alza. Eccezionalmente potrebbe uscire una promozione particolare anche sotto data ma in generale prenotando il volo in anticipo si può risparmiare bene.

Vacanze+low+cost4) Vacanze "fai-da-te": organizzandole da soli si può risparmiare sulle vacanze fino al 20%.

Commento: Naturalmente se si tratta di vacanze in località note e commerciali si può anche far da soli, ma se volete fare un safari fotografico in namibia o in kenya la cosa diventa più complicata. Se non conoscete la località cercate tra i vostri amici, parenti e colleghi: ce n'è spesso uno che ha già sperimentato e vi saprà dare qualche dritta e contatti per organizzarla al meglio. In alternativa esistono decine di forum dove gli utenti si scambiano consigli e pareri.

5) Preferire i Voli Low cost

Commento: a parità di tratte il volo low cost è sempre più vantaggioso rispetto al volo di linea. Ricordate però che i voli low cost toccano solo alcune destinazioni e non tutto il mondo, inoltre spesso gli orari di partenza sono inusuali (anche notte fonda o mattino prestissimo) e gli aeroporti coinvolti possono essere in posizioni decentrate anziché centrali. Ci vuole un po' di elasticità.

6) Viaggiare in gruppo: si possono trovare offerte apposite per questo tipo di vacanze , si può risparmiare il 25-30%

Commento: verissimo, attenzione però che la maggior parte delle offerte definisce come "gruppo" un insieme di almeno 25-30 persone (alcuni anche 20), inoltre siccome richiedono moltissimo lavoro (reperire abbastanza stanze in hotel o posti sull'aereo etc) è buona abitudine prenotare con un anticipo di almeno 4-5 mesi.

7) Benzina: per chi decide di viaggiare con la propria auto basta fare il pieno di benzina dalle "Pompe Bianche", distributori indipendenti, per risparmiare tra i 5 e i 7 centesimi di euro al litro

8) Spesa alimentare: nei luoghi turistici i prezzi dei supermercati sono sempre più alti, quindi è meglio farla sottocasa prima di partire, si può risparmiare fino al 40%.

Commento: Perché mai si deve fare la spesa per una vacanza? Se per esempio si è deciso di affittare un appartamento o una casa vacanza al mare o in montagna...

9) Usare una Lista per preparare la valigia

Commento: Questo consiglio lo seguo anche io, aiuta a fare mente locale su cosa portiamo e si evita di dover comprare sul posto qualche prodotto indispensabile pagandolo un occhio della testa.

10) Sicurezza della propria casa: prima di partire spegnere tutti gli apparecchi elettrici che di solito mettete in stand-by.

Commento: Consigliato chiudere anche il gas, l'acqua (casomai si rompa qualche tubo proprio mentre siete fuori o ci sia il solito rubinetto che gocciola). Se prevedete di stare fuori per settimane sarebbe il caso di svuotare il frigorifero e sbrinarlo. Quasi vuoto consuma meno e non si rischia che qualche prodotto vada a male nel frigo.

11) Questo è un consiglio tutto mio: stipulare un'assicurazione sulla vacanza. Esistono in molte formule, alcune sono offerte in aggiunta, obbligatoria o facoltativa, se si compra un pacchetto vacanza, altre sono stipulabili in fai-da-te online.

Vacanze+EstatePrima di stipularla controllare sempre le condizioni generali, cosa coprono, qual'è il massimale di rimborso, l'importo della franchigia e quello del premio, e soprattutto che copra il rimborso per la penale in caso si debba disdire la vacanza. Dover disdire la prenotazione per un imprevisto non coperto da assicurazione, soprattutto a pochi giorni dalla partenza, può implicare una penale anche fino al 100%, cioè nessun rimborso e meno soldi a disposizione per prenotare un'altra vacanza.

12) Anche questo è un consiglio mio: se andate all'estero controllate la validità del passaporto. Per molte destinazioni è richiesto che sia valido anche fino a 3-6 mesi oltre la data di partenza. Garantisco che esistono persone che se ne accorgono solo alla partenza, quando arrivati all'aeroporto non li fanno salire sull'aereo e questa "dimenticanza" non solo impedisce la vacanza ma non consente alcun rimborso viaggio.

Cerca la tua vacanza tra più di 5000 offerte per le più belle destinazioni del mondo! Usa il motore di ricerca o scegli tra le nostre offerte e parti per le vacanze dei tuoi sogni.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Si, probabilmente lo e

Anonimo ha detto...

La ringrazio per intiresnuyu iformatsiyu

Recenso ha detto...

Grazie per la visita :-)

Articoli correlati

Related Posts with Thumbnails