sabato 27 dicembre 2008

Wall-E: il Robot "Paperino" del Film D'Animazione Disney Pixar

wall-e
Film: Wall-E
Anno di uscita: 2008
Regia: Andrew Stanton
Genere: Animazione; Fantascienza; Romantico
Durata: 97 minuti
Nazionalità: USA
Produzione: Disney-Pixar

Attori Principali: Wall-E (acronimo di “Waste Allocation Load Lifter Earth-Classe"), Eve (acronimo di “Extra-terrestrial Vegetation Evaluator”).

Il tenero robot in cui echeggiano Paperino e Charlot in versione tecnologica grazie ad un film che omaggia i più famosi robot della storia del cinema.


Trama


Wall-E (pronunciato come Uoll-I) è l'ultimo robot pressarifiuti ancora funzionante dimenticato acceso sulla Terra settecento anni prima dagli umani.
Questi avevano abbandonato il pianeta morente a causa dei troppi rifiuti e dell'inarrestabile inquinamento e si erano rassegnati a vivere in una stazione spaziale coccolati da evoluti robot. Nel tanto tempo libero il piccolo Wall-E rivive i bei momenti della vita terrestre tramite la visione ripetuta di un vecchio musical, sviluppando una personalità e sognando il ritorno di quei tempi sotto un cielo stellato.
Un giorno sulla Terra ormai desertica atterra una navetta spaziale da cui salta fuori una sonda, Eve, venuta a controllare le condizioni ambientali del pianeta.
Wall-E, innamoratosi della sonda Eve, le regala la prima e unica pianta sia riuscita a nascere sulla Terra dopo settecento lunghi anni...e la sonda sembra andare in tilt...
Qui il Trailer Originale

Recensione


Sembra strano che un film d'animazione, con personaggi animati al computer e scenari inesistenti, possa essere fonte di riflessione oltre che di divertimento.
Ma come non pensare oggi che quella Terra desertica potrebbe essere la nostra tra qualche centinaio di anni? Come non notare l'ironia nascosta nel film, dove gli umani impigriti e coccolati dalle macchine vivono una vita programmata e piatta mentre i robot hanno sentimenti forti e importanti, tanto da essere loro la scintilla che farà riaccendere nei terrestri la speranza di una vita normale?

Un film estremamente ecologista, senza parole per i primi quaranta minuti, che oscilla tra la comicità alla Paperino e il romanticismo alla Charlie Chaplin, il tutto condito da richiami a film quali "2001 Odissea Nello Spazio", "Guerre Stellari", "Corto Circuito" (notate come il design di Wall-E sia molto simile a quello del robot "Numero 5", idem una delle scene finali tra Wall-E e Eve (un colpo di scena) pare ripresa proprio da "Corto Circuito").
Il mutismo iniziale dei personaggi potrebbe far pensare che sia adatto ai bambini, invece i bambini avranno bisogno comunque di un adulto perché nelle pieghe dei fotogrammi c'è molto di più di ciò che si vede.

Colonna Sonora: di Thomas Newman, intervallata dai molti inserti dalla colonna sonora del musical "Hello Dolly" di Gene Kelly, presenta il contributo di Peter Gabriel (la canzone "Down To Earth" è da lui cantata)

Per la serie: Quando un prodotto creato al computer sembra più vero di quello reale.

Voto: 9+


Curiosità

  • Per questo film i maghi del suono hanno prodotto circa 2600 effetti sonori.
  • Alcuni suoni di Wall-E sono proprio quelli del mitico computer Apple.
  • L'idea del film è del 1994.
  • Wall-E è il nono film d'animazione prodotto dal connubio vincente Disney-Pixar
  • Il film è stato premiato come Miglior Film del 2008 dalla Critica Americana Di Los Angeles. Lo vedremo alla Notte degli Oscar?

2 commenti:

SOLO FILM ha detto...

Sicuramente un film d'animazione godibile.

Recenso ha detto...

Sono d'accordo :-)

Articoli correlati

Related Posts with Thumbnails